Elenco dei partecipanti all’esonero di Storia della filosofia francese

Sul portale Storia della filosofia francese moderna e contemporanea – Formazione on line è stato caricato l’elenco degli studenti che hanno partecipato all’Esonero di Storia della filosofia francese moderna e contemporanea del giorno 26 aprile 2019. Gli studenti che non vedessero il loro nome nell’elenco e avessero inviato entro i termini previsti il loro elaborato possono inviarne una copia al mio indirizzo e mail.

Esonero di Storia della filosofia francese moderna e contemporanea

Sul portale Storia della filosofia francese moderna e contemporanea – Formazione on line è stato caricato l’esonero di Storia della filosofia francese moderna e contemporanea. Ricordo che l’elaborato va consegnato entro il 28 aprile 2019 alle ore 16 e riporto di seguito i criteri:

  • Gli elaborati che non riporteranno in calce (come da modello caricato con le tracce): Nome, cognome, numero di matricola, corso di laurea e mail non verranno accettati
  • Per ogni traccia il voto va da 0 a 10, per un voto massimo di 30 e lode. L’esonero viene superato con 18/30
  • Ricordo che il voto dell’esonero farà media con la prova orale
  • La consegna degli elaborati deve avvenire entro domenica 28 aprile alle ore 16.00
  • Gli elaborati possono essere caricati direttamente su Formazione on line – Storia della filosofia francese moderna e contemporanea o inviati via mail (sulpizio@unisalento.it)
  • Gli elaborati inviati via mail vanno allegati e non inseriti nel testo della mail. In questo secondo caso non verranno accettati

Per chi avesse problemi ad accedere a Formazione on line, l’esonero è scaricabile anche da qui.

The age of lightness

Voltaire Foundation

Le petit-maître et la dame en l’air, engraving, c.1780 (source: Bibliothèque Nationale de France).

France is a light-hearted nation… This classical common belief is echoed repeatedly throughout the eighteenth century and bears witness to the deep axiological, scientific and ethical upheavals which this volume explores. By analysing the importance of, and issues at stake in, these transformations, the articles gathered within tell the story of another age of Enlightenment: the story of an age of lightness.

Lightness is at the crux of how the French eighteenth century represents itself both in contrast with previous centuries and through parallels between European nations.

The notion of lightness therefore constitutes an essential paradigm of the historiography that developed immediately after the French Revolution. The intellectual heirs of the eighteenth century do not only find in this period an age of reason, progress, Enlightenment and citizens’ rights; they also feel, at times, contempt…

View original post 457 more words

Link Lecce – Comunicato

th

 

Comunicato dell’Associazione studentesca LINK LECCE – Coordinamento Universitario
Con il Prof. Fabio Sulpizio, che ha deciso con noi di aprire una lezione del suo insegnamento di Storia della Filosofia Moderna e Contemporanea Francese a tutti gli studenti interessati, introdurremo la figura di Michel Foucault contestualizzandola nel panorama contemporaneo
L’evento è pensato, visto anche il successo del nostro “Voci di Strada, Rumori di Gente”, come un momento di apertura e condivisione del sapere, in una lezione di stampo seminariale e in uno spazio aperto che evidenzi l’aspetto prettamente pubblico della conoscenza.
Il sapere ha un ruolo politico ed è determinante per la formazione per la formazione del soggetto. Con Foucault impareremo anche l’importanza imprescindibile del sapere e come questo, talvolta possa rivelarsi un’arma del potere.
Vi aspettiamo!
L’incontro coincide con la prima parte della lezione del giorno 2 maggio alle ore 9 e si svolgerà nell’atrio esterno di Studium 6 . La seconda parte della lezione si svolgerà regolarmente nell’edificio ST6 – Aula 5

Quattordicesima lezione

2522114262

Sul portale Storia della filosofia francese moderna e contemporanea – Formazione on line troverete la registrazione della lezione di oggi, 12 aprile 2019, del corso di Storia della filosofia francese moderna e contemporanea (primo anno del Corso di Laurea in Educatore Socio-Culturale) che vale anche per il corso di Storia della filosofia moderna e contemporanea francese  (terzo anno del Corso di Laurea in Filosofia).

Anarchists and terrorists at Geneva and Waterford in the 1780s

Voltaire Foundation

On the 1st of July 1782, in the early hours of the morning, most of the leaders of the popular government at Geneva fled their city by boat, landing on the Neuchâtel shore of Lake Geneva, then governed by Prussia. The action shocked the abandoned inhabitants of the small republic, who had been preparing to face invading troops from France, Savoy and Bern. Republican patriotism was rife in the city, and the populace was ready for death in the name of liberty. How did this come to pass?

Geneva had long been a city divided into warring factions. A commercial town at the centre of ancient trade routes, and the Rome for Protestants, Geneva was famous not only for the piety of its inhabitants but also for the production of watches and fine smith-work. As in so many small states across Europe, a number of rich families emerged to…

View original post 1,533 more words